Tante difficoltà riscontrate dai contribuenti nell’utilizzo del “730 precompilato”. Italia Oggi spiega il difficile debutto della “dichiarazione fai da te”.

Tante difficoltà riscontrate dai contribuenti nell’utilizzo del “730 precompilato”. Italia Oggi spiega il difficile debutto della “dichiarazione fai da te”.

Nel numero del 9 maggio 2018 l’autorevole quotidiano finanziario ed economico Italia Oggi racconta tutte le  difficoltà nell’utilizzo della nuova modalità di modifica al modello 730 precompilato introdotta da quest’anno dall’Agenzia delle entrate per incrementare ancor di più l’utilizzo di tale modello. Un vero e proprio boomerang quindi. Tra le principali problematiche segnalate dai lettori vi sono: l’accesso alla nuova sezione, la mancata accettazione delle modifiche proposte dal contribuente e perfino l’inserimento di importi diversi da quelli editati. 

Tra le molte delle criticità segnalate vi sono l’inserimento delle spese mediche sostenute per i familiari a carico e gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e per le misure antisismiche, gli interventi di risparmio energetico, il c.d. bonus mobili e altre detrazioni d’imposta per cui non è prevista alcuna possibilità di compilazione assistita. Molte le segnalazioni di difficoltà legate anche all’accesso alla nuova applicazione.

Vi riportiamo qui di seguito il link al quotidiano online per una più attenta lettura: https://www.italiaoggi.it/news/un-debutto-complicato-per-il-730-assistito-2267282 

Se già prima erano sicuri i vantaggi in termini di affidabilità, professionalità e convenienza legati alla scelta di un CAF come intermediario, questo articolo proposto dall’illustre quotidiano in materia fiscale rafforza ulteriormente la scelta degli oltre 17 milioni di contribuenti in Italia che scelgono un intermediario per predisporre e inviare la propria dichiarazione dei redditi e delle migliaia di cittadini che hanno scelto Genova CAF come riferimento e continuano a farlo.

Read More

Il 90 % delle dichiarazioni passa attraverso i CAF. Ecco il perchè!

Nonostante la crescita del numero di dichiarazioni dei redditi precompilate on line dagli italiani, non accenna ad arrestarsi il ricorso dei contribuenti ai Centri di assistenza fiscale, che, solo lo scorso anno, hanno gestito 17.624.566 di dichiarazioni. Il lavoro dei Caf è ulteriormente aumentato passando da 17.369.822 di dichiarazioni del 2015 a 17.624.566 di dichiarazioni gestite nel 2017. Numeri che, a detta del Coordinamento Nazionale dei Caf, non potranno subire sostanziali ridimensionamenti nemmeno in futuro.

Mauro Soldini e Massimo Bagnoli, del Coordinamento Nazionale dei CAF, trovano ragione di questo successo consolidato e in aumento principalmente in tre fattori: «nella fidelizzazione dell’utenza che vive un rapporto di fiducia consolidato con i Caf e le loro organizzazioni di riferimento; nella mancanza di tempo e la paura di sbagliare che spingono il contribuente a rivolgersi ad un intermediario, che assiste e tutela, e allo stesso tempo garantisce correttezza e legalità fiscale per non incorrere in errori, ed evitare il pagamento dell’eventuale sanzione; nella scarsa dimestichezza con l’informatica e i servizi telematici di ancora larga parte della popolazione;nella relativa incompletezza del precompilato, che se da un lato è stata in parte colmata nel 2016 e 2017, dall’altro è alimentata dall’introduzione di sempre nuove norme particolari in materia di deduzioni e detrazioni».

Noi di Genova CAF  confermiamo questi dati e ringraziamo tutti i contribuenti che continuano ad accordarci la loro fiducia e suggeriscono il nostro servizio ad amici e parenti, facendo incrementare di anno in anno il numero di cittadini che decidono di rivolgersi a Genova CAF rimanendo soddisfatti del nostro operato!

Read More

Ogni tre settimane il mercoledì è “notte fiscale”!

Genova CAF è il primo CAF ad offrire la possibilità ai propri clienti di presentare la dichiarazione dei redditi anche in orario serale!

Avete letto bene: il 16 maggio, il 6 giugno , il 27 giugno e il 18 luglio sarà possibile prendere un appuntamento dalle 20:00 alle 24:00 per il modello 730 o il modello Redditi persone fisiche.

Potrete quindi evitare di prendere ferie o permessi e far elaborare il vostro modello 730 dai nostri esperti consulenti fiscali in totale tranquillità dopo l’ora di cena!

Chiamaci subito per prenotarti e non lasciarti sfuggire questa opportunità! Il costo avrà soltanto una piccola aggiunta di soli 15 euro rispetto a quello che spenderesti in orario di ufficio!

Chiama lo 0108996161 o scrivici a info@genovacaf.it

Read More

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?